LBF, 6° giornata: la Oxygen ospita Ragusa. Romeo: “Non mi farò condizionare dalle emozioni, domani darò il massimo”

3 Novembre 2023
Condividi:
Facebook
Twitter
WhatsApp

La Oxygen Roma Basket ritorna a giocare nella Capitale dopo la trasferta a Schio dello scorso weekend. Nella sesta giornata della Techfind Serie A1 Lega Basket Femminile, infatti, la squadra capitolina ospita Passalacqua Ragusa: palla a due domani ore 20:30 al PalaLuiss (gara a porte chiuse, diretta su LBF TV). Gli arbitri dell’incontro saranno Marco Rudellat, Michele Capurro e Claudia Ferrara.

Entrambe le squadre hanno due punti in classifica ma arrivano alla gara in maniera completamente diversa: le ragazze di coach Di Meglio nell’ultimo turno hanno perso in casa della corazzata Famila Wuber Schio e sono alle prese con problemi di infortuni, mentre il team di Lino Lardo meno di una settimana fa ha centrato la prima vittoria stagionale battendo 71-65 Dinamo Banco di Sardegna Sassari. Le due squadre si equivalgono anche a livello di punti fatti e subiti: la Oxygen ha segnato 16 punti in più rispetto a Ragusa (277 contro 261), ma ne ha subiti anche 10 in più (299 a 289).

Coach Di Meglio analizza al meglio la situazione di entrambe le squadre: “Ragusa, nonostante abbia i nostri stessi punti, è destinata a fare un grande campionato. Come ha detto un mio collega nei giorni scorsi, Ragusa è veramente una corazzata, si è sbloccata in campionato per cui verranno qui a Roma per fare una grande gara. Da parte nostra posso assicurare che giocheremo con orgoglio e determinazione per poter vincere. Per noi sarebbe vitale centrare una vittoria dopo l’avvio difficile di campionato dove abbiamo giocato praticamente quasi sempre in trasferta. Sapevamo che sarebbe stato un inizio complicato, abbiamo realizzato che probabilmente siamo un po’ corti a livello di organico ma cercheremo di fare necessità virtù. Domani lotteremo fino alla fine, non molleremo così facilmente“.

Per Nicole Romeo non sarà una gara come le altre. L’italo-australiana infatti ha giocato per quattro anni in Sicilia con la maglia di Ragusa e domani dovrà affrontare il suo passato: “Sono molto contenta di giocare contro Ragusa, però non mi farò condizionare dalle emozioni perché per noi questa è una partita veramente molto importante. Non posso pensare troppo al mio passato, sono concentrata sul presente e quindi domani devo dare il massimo in campo. Conosco molto bene coach Lardo, abbiamo lavorato insieme sia a Ragusa che in Nazionale. So come gioca e come prepara le partite. Domani sarà fondamentale avere la giusta intensità e difendere nel miglior modo possibile“.

Ufficio stampa Oxygen Roma Basket

Potrebbe interessarti