LBF, 26° giornata: la Oxygen sfida la capolista Venezia. Di Meglio: “Faremo la nostra partita come contro Schio”

19 Aprile 2024
Condividi:
Facebook
Twitter
WhatsApp

Nell’ultima partita della regular season la Oxygen Roma Basket sfiderà la prima della classe, in un match preludio dei playoff della prossima settimana. Nella ventiseiesima giornata della Techfind Serie A1 Lega Basket Femminile infatti la squadra capitolina farà visita alla capolista Umana Reyer Venezia: palla a due domani alle ore 20:30 (diretta su LBF TV) presso il Palasport Taliercio. Gli arbitri dell’incontro saranno Paolo Puccini, Umberto Tallon e Antonio Giunta.

Sfida fondamentale soprattutto per gli equilibri al vertice, la squadra di coach Mazzon infatti deve ancora blindare il primo posto e dovrà quindi assolutamente vincere per tenere a debita distanza Schio. Un successo garantirebbe inoltre il fattore campo in tutte le serie dei playoff. La compagine capitolina, già qualificata per il post-season, non ha nulla da perdere e giocherà spensierata come in settimana contro Schio, che ha espugnato il Palazzetto dello Sport solamente nell’ultimo quarto. Si tratta del secondo incontro ufficiale tra i due team: all’andata finì 62-73 per le venete, ma la partita fu molto equilibrata grazie ad una strepitosa partita da parte della Oxygen guidata da una scintillante Sventoraite.

Coach Vincenzo Di Meglio: “La partita di domani ci servirà per capire più da vicino i punti deboli e soprattutto quelli di forza della Reyer. Questa gara conterà soprattutto per Venezia e Schio, ma noi faremo la nostra partita come abbiamo fatto in settimana con Schio. Sappiamo che davanti abbiamo la squadra che in questo momento è prima in classifica ed è una delle migliori del campionato. Sarà difficile ma proveremo a fare il nostro”.

Caterina Gilli: “Alla nostra stagione gli do come voto 8, perché è la posizione in classifica con cui siamo arrivate ai playoff. Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo di inizio anno, siamo molto contente. Giocare i playoff richiederà un grande sforzo sia fisico che mentale, bisogna essere sempre pronti per ogni evenienza. In queste ultime partite daremo il massimo e saremo molto concentrate. Non abbiamo nulla da perdere, dobbiamo mettere in campo tutto quello che abbiamo per rendere ancora più speciale questa stagione”.

Ufficio stampa Oxygen Roma Basket

Potrebbe interessarti