LBF, 19° giornata: la Oxygen vola in Sicilia. Delia: “Contro Ragusa sarà un bel banco di prova”

29 Febbraio 2024
Condividi:
Facebook
Twitter
WhatsApp

La Oxygen Roma Basket torna in campo a distanza di un mese. La squadra capitolina, nella diciannovesima giornata della Techfind Serie A1 Lega Basket Femminile, giocherà in trasferta contro Passalacqua Ragusa: palla a due domani sera ore 21:15 (diretta RaiSportHD, canale 58) presso il PalaMinardi. Gli arbitri della gara saranno Angelo Caforio, Marco Marzulli e Pierluigi Marzo.

Trasferta ostica per la Oxygen, ferma a causa del calendario da inizio febbraio. Ragusa, invece, in questo mese ha avuto la possibilità di giocare tra le Finals di Coppa Italia a Torino e il campionato, dove nell’ultimo turno ha trionfato in Sardegna contro la Dinamo Sassari. Le due squadre hanno 6 punti di distanza in classifica: le ragazze di coach Lino Lardo, con una partita in più, hanno un attacco più prolifico (1135 punti a 980) però subisce anche di più in difesa (1070 a 976). Secondo incontro ufficiale tra le squadre; all’andata, giocata al PalaLuiss a porte chiuse, andò in scena un match molto avvincente ed equilibrato. La Oxygen, priva di Kalu per una distorsione alla caviglia, dimostrò grande personalità recuperando lo svantaggio di 12 punti. La partita fu decisa soltanto all’ultimo secondo grazie ad una grande giocata del duo Juskaite-Chidom. Adesso la Oxygen vuole prendersi la sua rivincita soprattutto per mantenere l’ottavo posto in classifica.

Giuseppe Delia: “Per quanto riguarda il calendario sicuramente non siamo stati felici di questo stop. Ci sarebbe piaciuto continuare sulla scia e sull’energia che si era creata dopo gli ultimi risultati. Questo mese di stop ci ha costretto un po’ a “ricominciare” soprattutto sotto il punto di vista agonistico. Ripartire dopo un mese di stop contro Ragusa è sicuramente ancora più difficile. Loro sono una squadra forte e completa. Il loro quintetto se la può giocare veramente con chiunque, non ha nulla da invidiare alle prime della classe. Per noi sarà un bel banco di prova”.

Giulia Bongiorno: “Sicuramente domani dobbiamo essere super concentrate per affrontare al meglio questa partita. Non giochiamo da un mese, il calendario un po’ ci ha penalizzato. Tutto questo non dobbiamo usarlo come scusa, anzi vogliamo fare anche meglio. Personalmente sono molto contenta di tornare a casa. Ho voglia di giocare e vincere anche se giochiamo in un campo difficile dove il pubblico è molto caldo”.

Ufficio stampa Oxygen Roma Basket

Potrebbe interessarti