LBF, 13° giornata: al Palazzetto dello Sport arriva la capolista Umana Reyer Venezia. Di Meglio: “Non partiamo battuti, dobbiamo ripetere la gara contro Geas”

22 Dicembre 2023
Condividi:
Facebook
Twitter
WhatsApp

La Oxygen Roma Basket ritorna a giocare al Palazzetto dello Sport a distanza di pochi giorni. Dopo l’importante vittoria in settimana contro l’Allianz Geas Sesto San Giovanni, nella tredicesima giornata della Techfind Serie A1 Lega Basket Femminile infatti la squadra capitolina ospita l’Umana Reyer Venezia: palla a due domani ore 18:30 (diretta su Rai Sport HD, canale 58 del digitale terrestre). Gli arbitri della sfida saranno Daniele Yang Yao, Jacopo Pazzaglia e Maria Giulia Forni.

Sfida proibitiva per la Oxygen che però si presenta alla sfida in un buon momento di forma con due vittorie nell’ultime tre giornate. In settimana contro Geas è arrivato un successo di prestigio grazie ad una grandissima prova di maturità difensiva. Adesso le ragazze di coach Di Meglio non hanno nessuna intenzione di fermarsi e cercheranno in tutti i modi di mantenere inviolato il Palazzetto dello Sport. Avversario più difficile però non esiste, la Reyer infatti è prima in classifica ed è ancora imbattuta in campionato. Fino a questo momento è stata una macchina perfetta con pochissimi punti deboli. Messa così non sembrerebbe esserci storia, ma guardando le statistiche Roma, fino a questo momento, ha segnato più punti (789) rispetto a Venezia (765). Tutto dipenderà dalla concentrazione difensiva della compagine romana che dovrà ripetersi dopo mercoledì.

Sarà possibile acquistare i tagliandi per assistere alla gara direttamente alla biglietteria dell’impianto a partire dalle ore 16:30 oppure online tramite il portale di VivaTicket. I cancelli apriranno alle ore 17:30.

Coach Di Meglio: “Contro Geas finalmente siamo riusciti a fare in partita quello che proviamo in allenamento. Siamo molto contenti perché abbiamo vinto contro una delle squadre più organizzate del campionato. Adesso il nostro obiettivo è quello di ripetere anche in trasferta questo tipo di prestazione perché dobbiamo cambiare un po’ il corso del campionato. Domani forse dobbiamo sperare che Venezia giochi al di sotto delle sue potenzialità. Noi non partiamo battuti, dobbiamo ripetere la gara di mercoledì. È chiaro che se domani riusciamo a mantenere il Palazzetto ancora inviolato cambia il senso del nostro girone d’andata nonostante la partenza a rilento. Venezia è ancora imbattuta, ha dodici giocatrici di grandissimo livello. Ieri in EuroCup si è permessa di fare turnover, non per altro è una delle top tre in Italia. Domani dobbiamo cercare di fare l’impossibile, la partita della vita. Adesso dopo quattro mesi vedo che determinate cose stanno diventando degli automatismi e sono contento di ciò. Certo abbiamo ancora dei problemi di intensità durante tutto il corso di una gara, ma noi le nostre cose l’abbiamo preparate e siamo pronti per questa sfida sulla carta impossibile”.

Dalma Czukor: “Siamo pronte per questa difficile sfida, veniamo da una bella vittoria in settimana dove abbiamo giocato molto bene. Abbiamo dimostrato cosa possiamo realmente fare. Domani dobbiamo avere la stessa mentalità ed energia, solo così possiamo dire la nostra. Venezia è veramente una squadra molto forte, non a caso è prima in classifica. Hanno diverse tiratrici molto brave, quindi dobbiamo fare un grande lavoro difensivo. Noi però giochiamo a casa nostra e vogliamo difendere il Palazzetto a tutti i costi”.

Ufficio stampa Oxygen Roma Basket

Potrebbe interessarti