LBF, 11° giornata: sfida cruciale contro E-Work Faenza. Di Meglio: “Con il nostro fuoco dobbiamo coinvolgere tutto il Palazzetto”

9 Dicembre 2023
Condividi:
Facebook
Twitter
WhatsApp

La Oxygen Roma Basket ritorna a giocare al Palazzetto dello Sport dopo la difficile trasferta a San Martino di Lupari. Nell’undicesima giornata della Techfind Serie A1 Lega Basket Femminile infatti la squadra capitolina ospita l’E-Work Faenza: palla a due domani ore 18:00 (diretta LBF TV). Gli arbitri della sfida saranno Stefano Ursi, Calogero Cappello e Mirko Picchi.

Entrambe le squadre nell’ultimo turno hanno perso e si presentano con gli stessi punti in classifica. La squadra capitolina vuole tenere inviolato il proprio impianto e dovrà dimostrare finalmente la giusta solidità difensiva. Le ragazze di coach Saletti invece vogliono riscattarsi dopo la sconfitta in casa contro Allianz Geas Sesto San Giovanni e sono pronte ad espugnare il Palazzetto dello Sport. Sarà uno scontro diretto deciso sicuramente dagli episodi.

Sarà possibile acquistare i tagliandi per assistere alla gara direttamente alla biglietteria dell’impianto a partire dalle ore 16:00 oppure online tramite il portale di VivaTicket. I cancelli apriranno alle ore 17:00.

Coach Vincenzo Di Meglio: “Durante gli allenamenti di questa settimana sicuramente non è mancato l’impegno e la serietà nell’approcciare la gara di domani. Forse è stata una settimana un po’ più dura perché veniamo da una prestazione negativa. Pensavamo di aver fatto dei passi in avanti dopo Sanga e di esserci messi alle spalle determinate problematiche che però a livello difensivo sono riemerse a San Martino. Faenza può essere un’avversaria insidiosa e se abbiamo ancora determinate lacune difensive anche domani potremmo avere difficoltà. Il Palazzetto può essere un fattore determinante a nostro favore, ma fondamentalmente dipende tutto dal fuoco che dobbiamo avere dentro. Se abbiamo del fuoco in difesa riusciamo a trascinare il pubblico, ma se questa squadra ha bisogno del fuoco del pubblico allora significa che abbiamo qualche problema. Dobbiamo essere noi ad accendere il pubblico e non il contrario”.

Marta Scarsi: “Domani contro Faenza sarà una gara tosta, per entrambe le squadre è fondamentale per dare finalmente una svolta al campionato. Dobbiamo dimostrare che non siamo la squadra di San Martino, perché noi siamo molto di più. Questa settimana ci siamo allenate con una concentrazione maggiore, dobbiamo migliorare soprattutto in difesa. Sarà una battaglia fino all’ultimo secondo. Vogliamo tenere inviolata casa nostra. In tutta la mia carriera non avevo mai giocato in un Palazzetto così pieno, la spinta del pubblico fa tanto ma dobbiamo essere noi con le nostre giocate a fomentare la gente sugli spalti”.

Ufficio stampa Oxygen Roma Basket

Potrebbe interessarti