LBF, 10° giornata: Oxygen a casa di Alama San Martino di Lupari. Di Meglio: “Per noi questa è la prova del nove”

2 Dicembre 2023
Condividi:
Facebook
Twitter
WhatsApp

La Oxygen Roma Basket, dopo l’esordio spettacolare al Palazzetto dello Sport contro Repower Sanga Milano, ritorna in campo per la decima giornata della Techfind Serie A1 Lega Basket Femminile. Domani alle ore 18:00 (diretta LBF TV) infatti affronta in trasferta l’Alama San Martino di Lupari. Gli arbitri della gara saranno Marco Barbiero, Andrea Agostino Chersicla e Alexa Castellaneta.

Le ragazze di coach Piazza nell’ultimo turno hanno perso in casa di Passalacqua Ragusa, ma rimangono una delle rivelazioni di questo campionato con ben 10 punti in classifica. Quest’anno il Palalupe è diventato un vero e proprio fortino da dove anche la Virtus Bologna è uscita sconfitta, ma la squadra capitolina non ha nessuna intenzione di sottovalutare la sfida e vuole dare continuità alla grande vittoria di sabato scorso.

Coach Di Meglio: “Le prossime partite ci diranno quale sarà il nostro campionato, vogliamo accorciare le distanze dalle squadre che ci precedono. L’umore non è mai stato basso, abbiamo sempre lavorato bene. Questa settimana siamo stati più sereni durante gli allenamenti. Siamo consapevoli che domani affrontiamo una diretta concorrente per un posto ai playoff. Sappiamo che sarà una partita molto difficile per due motivi: il primo è il valore molto alto degli avversari che hanno un’identità ben precisa, il secondo è il fattore campo. Giochiamo a casa loro e storicamente è un campo molto caldo dove il pubblico fa sentire la propria presenza. Per noi questa è la prova del nove dopo l’ottima gara di sabato scorso. Non abbiamo mai sottovalutato nessun avversario e sappiamo che San Martino è una buonissima squadra. A casa loro hanno già battuto avversarie importanti come la Virtus Bologna. Riescono a capitalizzare in maniera perfetta il fatto di giocare in casa, ma noi sappiamo cosa fare“.

Giulia Bongiorno: “Il fatto di trovare la settimana scorsa il Palazzetto pieno ci ha reso molto felici, abbiamo sentito veramente tutto il calore del pubblico e questo ci ha aiutato a vincere. Grazie alla vittoria contro Sanga abbiamo trovato una grande fiducia e adesso non ci vogliamo più fermare. Affrontiamo San Martino con più serenità. Siamo molto concentrate ma allo stesso tempo abbiamo voglia di far molto bene. Ci aspettiamo una grande aggressività da parte loro. È una squadra che corre tanto e segna spesso in contropiede nei primi secondi dell’azione. Quindi cercheremo di fermarle il più possibile per farle giocare al nostro ritmo. Ci dobbiamo imporre altrimenti può diventare difficile”.

Ufficio stampa Oxygen Roma Basket

Potrebbe interessarti