La Oxygen Roma Basket è lieta di annunciare la collaborazione con l’Associazione Dignity No Profit People Onlus. Questa partnership ha un duplice obiettivo: il primo è quello di promuovere il progetto “ALLYHOOP para MATAMBO che mira a realizzare un campo di basket/minibasket a Matambo, distretto di Marara, per sostenere, in collaborazione con l’Associazione Provinciale di Tete Basket, l’attività sportiva come strumento di aggregazione, condivisione, educativo, sviluppo, integrazione e realizzazione personale di tutti i bambini e adolescenti della comunità.

Il secondo è quello di valorizzare il ritorno del basket femminile in serie A1 a Roma, grazie al sostegno anche dell’Ambasciata e della comunità mozambicana in Italia alla squadra capitolina e alla giocatrice Leia Dongue durante le partite che si svolgeranno al Palazzetto dello Sport. A tal proposito sabato sera Alvaro Santos, Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario dell’Ambasciata della Repubblica del Mozambico in Italia, Lucia Joana Metazama, presidente dell’Associazione delle donne mozambicane in Italia, e alcuni delegati dell’Associazione Dignity tra cui la presidente Emanuela Bonavolta si sono recati al Palazzetto dello Sport per sostenere la Oxygen durante la gara vinta 95-57 contro Repower Sanga Milano.

La partnership tra Oxygen Roma Basket e Dignity No Profit People Onlus nasce – dichiara la presidente Emanuela Bonavoltaper promuovere, insieme, il progetto educativo/sportivo “AllyHoop for Matambo”, ideato e coordinato dai giovanissimi Valerio, Alice e Nicole, in collaborazione con i giovani allenatori dell’Associazione Provinciale di Pallacanestro di Tete. “AllyHoop” è stato avviato nel mese di agosto 2023, durante un emozionante sopralluogo, e si rivolge ai bambini e adolescenti del villaggio di Matambo, introducendo il minibasket e il basket, con l’obiettivo di realizzare un playground comunitario per tanti piccoli atleti. La presenza di Leia Dongue, campionessa mozambicana, nel team di Oxygen, rafforza e dà uno slancio ancora maggiore al progetto e all’amicizia sportiva tra i due Paesi, Italia e Mozambico!“.

Ufficio stampa Oxygen Roma Basket